email
1000 caratteri rimanenti

Perchè rivolgersi ad un 

 

Seo Specialist

Consulente SEO: Per un sito vincente

Molti imprenditori al giorno di oggi si chiedono quanto, il posizionamento del sito web possa influire nella vita di un'impresa. A questo proposito è necessario sapere che, nel caso in cui un imprenditore intenda presentare la propria attività nello spazio web, è fondamentale che egli proponga delle idee e dei contenuti dotati di un grado di novità ed originalità tale da poter essere posizionati sui migliori motori di ricerca di Internet.

Proprio a questo scopo, nasce il SEO, detto anche Searching Engine Optimization , in base al quale il sito dell'impresa può migliorare il proprio ranking e di conseguenza il numero di visite al sito.

Se vuoi sapere alcuni degli aspetti che ti permetteranno di migliorare il posizionamento del tuo sito, contattami.

 

Content Stategy: Realizzare contenuti di qualità

Qualsiasi utente che possieda una pagina web o un blog e vuole posizionarlo sui motori di ricerca più rinomati (come Google) deve sempre cercare contenuti interessanti ed accattivanti per fare in modo che i motori di ricerca li apprezzino. Questo è un compito che non sempre si rivela facile. Ecco perchè, a tale scopo, è necessaria una ricerca.

Tra gli strumenti e più utilizzati per effettuare questa ricerca possiamo citare il Keyword Planner Adwords e Seozoom, per mezzo dei qualei è possibile trovare parole chiave, sinonimi, contrari, ed altre parole collegate a ciò che vogliamo promuovere o vendere. Nonostante molti esperti e consulenti SEO ritengano inutile l'utilizzo di questo strumento (in quanto ritengono che i risultati delle ricerche di Google AdWords spesso forniscono dei dati che non sempre sono reali), essi non prendono in considerazione le query laterali che vengono effettuate dagli utenti web e per le quali la pagina potrebbe essere posizionata allo stesso modo.

Questa è la ragione per cui, quando si vogliono scrivere i contenuti, bisogna tenere conto che di fatto che le ricerche mensili riguardanti una determinata parola chiave non sempre danno delle combinazioni semantiche standard per le quali il sito viene posizionato in automatico. Per avere un buon posizionamento online bisognerà quindi elaborare contenuti SEO friendly da far salire diposizione su Google.

Contenuti SEO Friendly: L'importanza dell'esperienza utente

Contenuti SEO friendly!!!. Cosa significa questa parola? E' molto semplice da spiegare, e per farlo bisognerà prendere in considerazione l'esperienza dell'utente web medio che scrivere contenuti seo friendlyapproda sul nostro sito.

Per valutare la nostra pagina web, infatti, un utente valuterà in che misura ne ha compreso i contenuti, quanto gli sono sembrati interessanti ed accattivanti per spingerlo a comprare (o, al contrario, spingerlo a cercare il suo prodotto altrove) e, cosa non meno importante delle due sopra citate, se al momento di accesso al sito ha trovato una piattaforma sicura nella quale approdare e soddisfare la sua voglia di conoscenza riguardo ad un prodotto o un servizio.

Nel caso in cui l'utente web acceda al sito e, non capendo nulla dei contenuti, decida di uscire subito con un click (si parla, in questo caso, di alta Bounce Rate), un webmaster o un consulente SEO avrà il compito di capire le motivazioni per cui gli quell'utente (o quegli utenti) rimangono così poco tempo all'interno della pagina web. Una volta intuite le ragioni principali, ovviamente, si dovranno apportare ai contenuti le dovute modifiche affinchè gli utenti possano rimanere nel sito più a lungo possibile.

Per risolvere il problema della bounce rate, esistono alcune soluzioni molto efficaci, che sono:

  • Rendere il sito più friendly, ovvero renderlo più coinvolgente ed accattivante per gli utenti che lo visualizzano;
  • Fare in modo che diventi più veloce;
  • Ultimo per ordine, ma primo per importanza, migliorare i contenuti ed i link interni, modificando in modo appropriato tutta la struttura del sito.

 

LINK BUILDING: Come aumentare l'autorevolezza del sito agli occhi di google

Backlink? Cosa vuol dire questa parola? Il backlink è un termine utile ad indicare il collegamento ipertestuale che punta verso la pagina web presa in esame. Avere un backlink importante significa, dal punto di vista pratico, poter vedere il proprio sito tra i più suggeriti in Internet ogni qualvolta un utente digiti una parola collegata all'attività che propone il prodotto. Come si può ottenere un posizionamento online forte? Il modo più efficace è il link building, ovvero la costruzione di link che propongano contenuti accattivanti ed interessanti per i clienti che vogliano avvicinarsi al prodotto o al servizio.

Per fare una buona link building, uno dei fattori più importanti nelle strategie di marketing online, è la qualità strategia link buildingdei contenuti. Potrete elaborare le strategie di vendita e di promozione online più efficaci del mondo, ma se non puntate sulla qualità dei contenuti che mettete sul web, queste si riveleranno completamente inutili.

I feedback positivi possono essere dati dagli utenti che, guardando il sito, ne apprezzano la completezza informativa e la qualità dei contenuti, oltre ad altri attributi come la struttura, la grafica, ecc..

Per spiegare meglio quanto detto, facciamo un esempio.

Supponiamo di avere un sito ecommerce di scarpe da calcio, in ogni pagina del quale vengono mostrati i prodotti con i relativi prezzi e le particolarità che li caratterizzano (del resto, il mercato delle scarpe da calcio è talmente ampio da non farci capire se possa mai esistere un "ultimo modello").

Ipotizziamo ora, che un blog il cui argomento principale sono le scarpe da calcio si avvicini al sito ecommerce di cui abbiamo appena detto. Se il contenuto del sito è buono, il proprietario del blog non esiterà ad apporre sulla sua pagina un link di riferimento al sito per fare in modo che gli utenti web la possano vedere, procedendo eventualmente all'acquisto del prodotto.

Questo semplice esempio chiarisce la dinamica e lo scopo principale della link building, che è quello di portare un numero sempre maggiore di collegamenti ipertestuali che puntano ad determinato sito o pagina web. I link esterni, infatti, equivalgono ad una sorta di raccomandazioni, di garanzia che il sito è non solo qualitativo, ma anche affidabile.

Riassumendo quanto detto finora, il fattore principale in base al quale costruire una link building efficace è la qualità dei contenuti e la completezza delle informazioni fornite. La link building è una delle fasi fondamentali per il SEO. Ma come mettere insieme tutti questi concetti per realizzare un sito web vincente?

  

Ti stai chiedendo quale sia il preventivo ideale per il tuo sito?

  

consulente seo in salerno e napoli

Seo Specialist

 Gennaro Napoletano 

     Seo Senior

pagina facebook            pagina linkedin  

© Copyright 2018 - All Rights Reserved 

Realizzato da Posizionamentomdr